I sintomi dell’ansia e dello stress non sempre sono semplici da individuare, così a volte tendiamo a sottovalutarlo e trascurarlo, causando diverse conseguenze negative, sulla mente ma anche sul fisico.
Tra queste ci sarebbe anche la comparsa dei capelli bianchi, secondo uno studio della New York University, che individua proprio nello stress la causa della diminuzione dei melanociti del follicolo dei capelli, cioè delle cellule che ne determinano il colore.
Il problema non riguarderebbe solo noi umani, infatti secondo un articolo pubblicato sulla rivista Applied Animal Behaviour Science, anche nei cani l’eccesso di ansia e preoccupazione determinerebbe la comparsa precoce di peli bianchi sul muso.

Gli studiosi pensano che il responsabile di questo fenomeno sia il cortisolo, l’ormone che viene prodotto in situazioni di stress e che potrebbe accelerare la comparsa dei capelli bianchi, oltre ad altri disturbi più noti, come l’insonnia.
Rimedi? Prima di tutto affrontare la vita con più serenità e privilegiare l’approccio “dolce” al problema, con l’impiego ad esempio di estratti vegetali come la valeriana, un blando sedativo in grado di combattere stati d’ansia, di nervosismo e favorire il sonno.
Bisogna inoltre curare l’alimentazione, riducendo ad esempio i cibi troppo ricchi di zucchero, che portano a una sovra-produzione di cortisolo.
Per la ragione opposta, sono invece ideali gli alimenti che contengono le vitamine D e B12, come le uova e il pesce.

 

Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.

Partecipa al sondaggio
× chiudi