Insonnia

L’insonnia è un disturbo del sonno piuttosto diffuso che colpisce in Italia circa il 15% della popolazione, provocando un netto peggioramento della qualità della vita di chi ne soffre e potenzialmente capace di ripercuotersi sul benessere generale dell’organismo. Le cause del problema possono essere diverse:...

Insonnia: colpa del DNA?

Problemi d’insonnia? È tutta colpa del Dna, o quasi. Secondo uno studio condotto dall’Università Monash di Melbourne e pubblicata sulla rivista Sleep i numeri parlano chiaro: i nostri fattori genetici influenzano il tempo complessivo che passiamo dormendo per il 65% e per il 57% anche la qualità del sonno. Ancora...

Un vecchio adagio dice che il sonno ristora e schiarisce la mente, ma questo concetto avrebbe anche un fondamento scientifico. Una ricerca condotta dai ricercatori dell’University of Rochester Medical Center, nello Stato di New York, ha infatti mostrato che durante il sonno si attiva un processo volto a...

Oltre a regolare il ritmo sonno/veglia, la melatonina ha un grande potere antiossidante e ritarda i processi neurodegenerativi. Il nostro corpo inizia infatti a invecchiare quando la sua produzione cala, verso i 35 anni. Così dopo questa età è consigliabile assumerla mediante integratori, per continuare a garantire...

Insonnia, abuso di ansiolitici

L’insonnia sembrerebbe proprio “l’epidemia del nuovo millennio”, almeno a giudicare dai numeri di alcune recenti ricerche statunitensi:quasi la metà degli americani ne soffrirebbe periodicamente, e nel 20% dei casi si tratterebbe di un problema cronico. In Italia le cose non vanno meglio, con circa 12 milioni...

I disturbi del sonno, specie se legati a uno stato ansioso, possono accentuarsi in corrispondenza dei cambi di stagione. In particolare, l’arrivo della primavera e dunque l’aumento delle ore di luce, possono determinare uno sfasamento dell’ “orologio biologico” interno e indurre in soggetti già sensibili,...

Le coliche infantili sono un problema piuttosto diffuso, che determina crisi di pianto, agitazione e disturbi del sonno in molti neonati e… apprensione nei genitori, impotenti di fronte all’inconsolabile disperazione del loro piccolo. La causa delle coliche non è ancora del tutto chiara, e le ipotesi formulate...

Alla scoperta del sonno

Il sonno non è uno stato omogeneo, ma un percorso scandito in stadi che è possibile analizzare attraverso la registrazione delle onde cerebrali, del battito cardiaco, del ritmo respiratorio, del tono muscolare e di vari altri parametri. Gli studiosi hanno infatti evidenziato che il sonno non è uguale per tutta la sua...

La mancanza di sonno peggiora la qualità della vita. La conferma giunge dagli esiti della ricerca Philips Index: i 12 milioni di italiani insonni, rilevati dallo studio, hanno dichiarato che il mancato riposo incide negativamente sia sulla salute mentale, sia su quella fisica(61%); il 57%  ha rilevato un calo delle...

La cura dell’ambiente in cui si dorme e, più in generale, degli spazi domestici è tra gli aspetti da tenere in maggiore considerazione per garantirsi un buon sonno. Un contesto abitativo “salubre” è, infatti, necessario per un riposo realmente ristoratore. Temperatura e umidità. Quando fa troppo caldo o ...

Partecipa al sondaggio
× chiudi